22 marzo, Giornata Mondiale dell'Acqua, sinonimo di vita


MARZO 2016


Quest’anno sarà dedicata a ‘Water and jobs’, acqua e lavoro, binomio inscindibile del progresso sociale e civile.


Dal 1992 la giornata mondiale dell'acqua si celebra ogni anno il 22 marzo per attirare l'attenzione dei cittadini sulla necessità di un utilizzo sostenibile di questa risorsa vitale. Quest’anno è dedicata a ‘Water and jobs’ (acqua e lavoro).


‘Water and jobs’: acqua come fattore abilitante di ogni forma di agglomerato urbano e lavoro come motore di ogni forma di sviluppo di qualunque società.
“In occasione della prossima Giornata Mondiale dell’Acqua le persone possono dimostrare di essere in grado di fare la differenza – si legge sul sito Unwater.org –. Traendo spunto dalle informazioni che ricevono, scelgono di metterle in pratica. Quest’anno il focus è sul potere che l’acqua e il lavoro hanno, capace di trasformare le vite delle persone. La maggior parte dei lavori hanno a che fare con l’acqua, e questo li rende sicuri: si pensi solo alla possibilità di lavarsi le mani. Ma oggi, milioni di persone che lavorano con l’acqua non sono riconosciuti, spesso nemmeno protetti dai diritti di base. Questo dato deve cambiare”.


Link:  http://www.unwater.org/worldwaterday


Guarda il video della Giornata Mondiale dell’Acqua 2016. 


ALTRE NEWS

AGO 2021

Commissario depurazione, gare per 10 mln € in Sicilia

LEGGI DI PIÙ

AGO 2021

Depurazione, tagli alla multa semestrale per l’Italia

LEGGI DI PIÙ

NEWS H2O